LA REGINA D’INGHILTERRA FREGA I SUDDITI E PORTA I SOLDI ALL’ESTERO

DI GIOVANNI PAGLIA

La Regina d’Inghilterra frega i sudditi e porta i soldi all’estero.
È in buona compagnia: musicisti, politici, sportivi, faccendieri, e soprattutto le multinazionali e i loro manager.
Il problema non è che sono disonesti, ma che hanno costruito due mondi in uno, con regole diverse e diversi protagonisti.
Nel primo ci siamo noi, che lavoriamo 40 anni, paghiamo le tasse, facciamo la fila per una visita medica, portiamo i nostri figli in scuole sovraffollate, respiriamo aria inquinata.
Nel secondo loro, che maneggiano denaro e producono denaro esentasse, con cui comprare quelli che una volta erano diritti e ora sono proprietà privata.
Lavoro e capitale, nè più e nè meno.
Si può continuare con questo andazzo, o riprendere quel vecchio arnese chiamato lotta di classe.

Risultati immagini per LA REGINA D'INGHILTERRA  PORTA I SOLDI ALL'ESTERO