ISRAELE E ARABIA SAUDITA ASSIEME CONTRO L’IRAN

DI ENNIO REMONDINO

Il capo di Stato maggiore d’Israele, Gadi Eisenkot: «Pronti a collaborare per fronteggiare l’Iran».
«Scambieremo informazioni, anche dell’intelligence, con qualsiasi Paese moderato dell’area”.
L’intervista per la prima volta a un quotidiano saudita».

Pronti a tutto, anche all’inimmaginabile

«Israele è pronta a scambiare informazioni, comprese quelle d’intelligence, con i Paesi arabi moderati per affrontare l’Iran. Ci sono molti interessi condivisi tra noi e l’Arabia Saudita». Apertura storica verso Riad, sperando non sia un nuovo guaio per il mondo, è stato il capo di Stato maggiore dell’esercito israeliano, il generale Gadi Eisenkot, in un’intervista al quotidiano saudita Elaph.

CONTINUA SU REMOCONTRO:

Israele e Arabia Saudita assieme contro l’Iran