ITALIA-BOSNIA, BAMBINI DI GUERRA, ORFANI DI PACE

DI ENNIO REMONDINO

Balcani 1992, in piena guerra bosniaca. Dall’orfanotrofio della Sarajevo sotto attacco, partono 46 bambini per essere accolti in Italia. Non hanno mai più fatto rientro in Bosnia nonostante alcuni di loro avessero genitori ancora in vita.
Antica ferita ancora aperta riproposta dalla TGR Rai, col seguito di qualche polemica, antichi sospetti e speranza di soluzione a 25 anni dai fatti.

«Orfani di pace» è il titolo dello speciale ‘EstOvest’ firmato da Andrea Oskari Rossini andato in onda sul settimanale della TGR Rai. Percorso per immagini e testimonianze oggi, sulla scia di una precedente inchiesta condotta anni fa da Nicole Corritore su Osservatorio Balcani e Caucaso. Vecchi drammi, ma ancora irrisolti.

CONTINUA SU REMOCONTRO:

Italia-Bosnia, bambini di guerra, orfani di pace