LUISELLA COSTAMAGNA FA PELO E CONTROPELO A QUEL GRAN PARAGURU DI PIF

DI LUISELLA COSTAMAGNA

Estratto dell’articolo di Luisella Costamagna per il “Fatto quotidiano”

Pif […] ex Iena, ora regista pluripremiato e maître a penser del nostro piccolo, disgraziato Paese. […] Ha fatto tanto scalpore la sua assenza a Firenze – era habitué della convention renziana – da meritare un’ intervista sul primo quotidiano nazionale: “Il regista palermitano che nel 2013 sembrò credere alla rivoluzione e rottamazione di Renzi è in Galles a un Festival del Cinema”.

Ohibò, preferisce la brughiera alla star di Rignano? “Gli anni passano, il contesto pure”, rivela il cineasta, “era interessante esserci in quel momento perché vedevo una possibilità di intesa fra Renzi e Grillo”, “ingenuamente speravo non dico in un binomio, ma in qualche affinità”.

renzi pif leopolda renzi pif leopolda

[…] In realtà alla rottamazione dell’ allora sindaco di Firenze credette eccome dal 2010, quando gli dedicò – insieme a Giorgia Meloni – un’ intera puntata de Il Testimone. L’anno dopo da Testimone divenne testimonial sul palco della Leopolda “Big bang” e di nuovo nel 2012 e ancora nel 2013, con l’intervento più celebre e bello, quello del “ma come minchia fa il Pd ad avere uno come Crisafulli? Il partito democratico indirettamente era il partito di Pio La Torre!”.

pif alla leopolda con renzi pif alla leopolda con renzi

[…] Ma anche a Renzi non le ha mandate a dire: “Quando lo vedo con Verdini mi vengono i brividi”, diceva all’uscita della Leopolda 2014 (ah, quindi c’ è stato anche nel 2014!) […]

Bella evoluzione quella del leopoldino Pif, no caro Marziano? Peraltro parallela alla sua crescita professionale: che sia ormai troppo in alto per il mortale Renzi? […]

renzi pif alla leopolda renzi pif alla leopolda

http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/suonatore-pif-fero-luisella-costamagna-fa-pelo-contropelo-quel-gran-161887.htm