FASCISMO SENZA VELI, OCCORRE MOBILITARCI

DI CLAUDIA BALDINI

È un continuo susseguirsi di episodi di intimidazioni, di vigliaccate, di espansione di siti neri, razzisti, fascisti. E vedo sempre Alessandra Mussolini chiamata in TV a risponderne. É assolutamente inutile affrontare così il problema. Anzi diamo pubblicità a questa signora. Credo che dovremmo tutti difendere il nostro Paese. Ci vuole una grande mobilitazione ANPI insieme a chi ci sta. Fissare un giorno di lotta. Non bastano presidi ai sacrari, dove poi ci si ritrova i soliti. Occorre davvero una giornata di mobilitazione romana, solo quella può fare notizia. ANPI, partiti, movimenti, sindacati. Invece di fermarsi solo a celebrare la vittoria del No dello scorso anno, rivendicando la nostra Costituzione, non è mai tardi per una giornata di lotta contro i rigurgiti fascisti non a caso baldanzosi in era Minniti, Salvini e Grillo. E non mi riferisco alle persone in sé, ma agli atti di governo compiuti o alle parole a vanvera espresse.
Chiedo fortemente all’ ANPI e a Libertà e Giustizia come tesserata ed ai partiti, sindacati, associazioni democratiche di ristabilire la difesa della Repubblica e dei suoi valori nati dal sacrificio terribile di tanti partigiani. Questo è Ora e Sempre Resistenza in ogni giorno dell’anno, non solo uno slogan per il 25 Aprile

Sarei molto grata se qualcuno volesse organizzare. Io sono a disposizione