USTICA 1980, RIVELAZIONI E DUBBI

DI ENNIO REMONDINO

Rinnovate attenzioni sul caso Ustica dopo ultime rivelazioni di Andrea Purgatori su La7.
Ma fioccano le polemiche sulla attendibilità del militare americano testimone, un vice nostromo che a 37 anni di distanza racconta di un cacciabombardiere Usa che atterra senza i missili che aveva al decollo.

La contestazione base alle ultime rivelazioni di Andrea Purgatori sul caso Ustica, la credibilità di un vice nostromo imbarcato sulla portaerei Usa Saratoga che a 37 anni di distanza si decide a raccontare di un cacciabombardiere Usa che atterra senza i missili che aveva al decollo. CONTINUA SU REMOCONTRO:

Ustica 1980, rivelazioni e dubbi