LA NOSTRA VITA IN FETTE DI TORTA DA GUSTARE ANCHE CON GLI ALTRI

DI MARUSKA ALBERTAZZI

Non è semplice prendere le misure. Dare ad ognuno il giusto spazio. Siamo una torta, non importa se un lussuoso mont blanc, un tradizionale tiramisù o una crostatina del Mulino Bianco, dobbiamo fare con quello che abbiamo. Una fetta ai figli, perfettamente uguale per ognuno, che sennò si scannano e poi non è giusto, una fetta al marito, che se casca la coppia casca pure la famiglia, una fetta ai genitori, se si ha la fortuna di averli ancora, una fetta alla realizzazione professionale, che mica si può essere solo madri e mogli, una fetta alla propria manutenzione, che i peli non si volatilizzano da soli per autocombustione e, cazzo, ti sembrava di averli appena tolti e ti sbucano così, a tradimento, una fetta agli amici, che se non li coltivi, almeno un po’, ti spariscono come vorresti facessero i peli, una fetta alla spiritualità, che siate cattoliche, buddiste o semplici – si fa per dire – amanti dell’arte contemporanea. Una fetta, anche piccola eh, al cazzeggio, che anche quello è una forma di meditazione (me lo ripeto sempre, per evitare di sentirmi un’idiota completa, quando mi ipnotizzo davanti a una puntata di Teen Mom). Si tratta di avere un coltello affilato, ottime capacità matematiche, un discreto equilibrio (o la giusta dose di psicofarmaci, fa lo stesso), ma soprattutto la capacità di godersi il momento. Perché se, mentre ci stiamo mangiando una gustosa fetta di torta, stiamo già pensando a quella dopo, non ce la gustiamo. Mai. Quindi state con i figli quando state con i figli, bevete con le amiche quando riuscite a vederle anche solo per un’ora a settimana, fate sesso con vostro marito (o con chi per lui) come fosse la prima volta e guardatevi quella serie tv abbrutite sul divano mangiando semi di zucca salatissimi che vi terranno incollate alla bottiglia tutta notte e le cui bucce ritroverete ancora dopo mesi nei posti più impensati. Godetevi la vita. Sempre.

Risultati immagini per LA NOSTRA VITA IN FETTE DI TORTA DA GUSTARE ANCHE CON GLI ALTRI