SALIRE IN ALTO PER GUARDARE IN BASSO

DI LUCA SOLDI

 

 

Non c’è niente da fare l’arroganza e gli interessi di pochi vogliono distruggere quel poco di verde e di bene comune che rimane in quel lembo di terra che rimane nella nostra cara Piana.
Provano a farlo raccontando di sviluppo, di crescita e lavoro dimenticano che lo sviluppo e l’interesse sarà per pochi e lo scempio per tutti.
Ostentano sicurezza, sbeffeggiano.
Pochi di loro sanno cosa vuol dire vivere nella Piana.
A nessuno di loro non è mai capitato di salire sul Monte Morello e guadare giù in basso cercando d’immaginare una nuova lunga striscia di cemento.
Nessuno di loro ha provato ad immaginare cosa porterà via.
Qualcuno ha provato ad opporsi ma é stato allontanato con garbo, gli interessi in gioco sono troppi non si può stare dietro alle simpatie.
Il progresso ha le sue vittime e già pesa il fatto che le prossime elezioni sono tremendamente vicine, occorre fare in fretta.

Vogliono costruire un nuovo aeroporto ch’è uno scempio del territorio
Una vera offesa alla Piana ed a tutte le sue genti
Mentre loro guardano dall’alto verso il basso le persone che avevano creduto nelle promesse.

Ecco così provino signori della politica, per una volta a salire in alto e guardare in basso, a pensare cosa c’è sotto di loro.
Provino, dunque a salire, per una volta su Monte Morello ed immaginare quale scempio potrebbe compiersi
Provino, per una volta, a guardare la serie infinita di impegni e promesse fatte a quelli che spesso guardano dall’alto in basso