REGENI, PER I SERVIZI SEGRETI EGIZIANI ERA UNA SPIA DEI BRITANNICI

DI MARCO MASTRANDREA

UN DOCUMENTO EGIZIANO, ‘BOLLA DI CONSEGNA’ TRA SERVIZI SEGRETI DELLA SOSPETTA SPIA GIULIO REGENI.
– Fascicolato dalla procura di Roma, il documento porta il timbro dell’intelligence civile, la Nsa, ovvero la struttura che mise sotto osservazione Giulio Regeni,
– per poi passare il ricercatore italiano vivo, ai servizi segreti militari. Spunta un documento che nel caso si rivelasse autentico proverebbe la responsabilità dell’intelligence militare controllate dalla presidenza Al Sisi… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Regeni, per i servizi segreti egiziani era una spia dei britannici