COPPA ITALIA: ATALANTA-JUVENTUS 0-1, I BIANCONERI IPOTECANO LA FINALE

Di VANNI PUZZOLO

Match winner Higuain al 3′, e anche migliore in campo.
Buffon para un rigore a Gomez. ( su intervento Var).
Il ritorno a Torino a fine febbraio.

La Juventus batte 1-0 l’Atalanta nell’andata delle semifinali di Coppa Italia e mette un piede in finale.
A Bergamo il match è deciso da un gol di Gonzalo Higuain dopo appena 3′.
La Dea ha la più grossa occasione per pareggiare al 25′, dopo che Valeri con l’ausilio del Var fischia un rigore per un fallo di mano di Benatia. ( mano involontaria ma non attaccata al corpo, pignolo, ma ci può stare.)
Buffon, al rientro dopo due mesi, si distende sulla sua sinistra e addirittura blocca il tiro del Papu.

Difficile dire se è stata una Atalanta diversa o una Juve troppo forte e autoritaria.
Fatto sta’che la squadra di Allegri ha dominato per tutto il primo tempo iniziando la gara con piglio autoritario e deciso, concedendo poco o nulla alla squadra di Gasperini. ( casuale il rigore).
Meglio nel secondo tempo i neroazzurri che, anche grazie ai cambi operati dal tecnico ( fuori i tre attaccanti per altri tre) è almeno riuscita a chiudere la Juventus nella propria metà campo anche se, a dire il vero, il lavoro di Buffon, se si toglie una splendida uscita bassa nel finale, è stato di assoluta normale amministrazione.
Il muro bianconero tiene fino alla fine.
Vittoria meritata e finale…assicurata.