L’INFERMIERA S’INNAMORA GLI DONA IL SUO RENE E LUI LA SPOSA

DI CLAUDIA SABA

La storia di Giacomo Schinasi è fatta di risvolti che non ti aspetti.
Lui, affetto da una grave insufficienza renale è obbligato a recarsi per tre volte la settimana in un centro di dialisi.
E non poteva certo immaginare che, proprio qui, in un triste reparto ospedaliero, potesse incontrare l’amore.
Giacomo frequenta il centro da 5 anni, quando incontra Cinzia Stracquadaini, un’infermiera di origine piemontese che si è trasferita a Pisa, per lavoro.
Sempre più spesso s’intrattengono a parlare in quelle grandi sale mentre lui fa dialisi e lei gli tiene compagnia.
Giacomo aspetta con ansia un trapianto che sembra non arrivare mai.
Tra parole e sorrisi nasce la speranza di un’amore.
Nel 2014, lei scopre di essere donatrice compatibile al 99% e decide di donargli il suo rene.
Questa grande dimostrazione d’amore, rende il loro rapporto ancora più forte e dopo il trapianto, che ha dato ottimi risultati, lui ricomincia a vivere una vita normale.
Ma un anno dopo, Giacomo subisce una crisi di rigetto, torna l’incubo della dialisi e di nuovo l’attesa per un trapianto.
La vita per Giacomo, sembra continuare a girare sempre nel verso sbagliato, ma nonostante le difficoltà i due, decidono di sposarsi.
E domenica scorsa Giacomo e Cinzia si sono finalmente sposati con il rito civile che si è celebrato nel Comune di Pisa.
Ora Giacomo è di nuovo in attesa di un trapianto.
Questa volta però, non è solo: Cinzia è al suo fianco e combatte con lui questa nuova battaglia in attesa che, oltre il miracolo dell’amore si compia, finalmente, anche il miracolo della vita.