MANUELA SERRA SENATRICE USCENTE M5S: “BEPPE NON LASCERÀ MAI IL MOVIMENTO”

DI CLAUDIA SABA

Da giorni si continua a parlare di Beppe Grillo e del suo addio al M5s.
Secondo Dagospia, Grillo avrebbe intenzione di creare un nuovo movimento molto più incisivo di quello che ha sostenuto, dalla sua nascita fino ad oggi.
Ma la sorpresa più grande, sarebbe Alessandro Di Battista, a capo di questo Movimento.
Questo, secondo Dago, spiegherebbe il perché della sua mancata candidatura.
Una campagna elettorale che non risparmia nessuno.
Partiti, coalizioni, alleanze dell’ultimo momento cercano di restare a galla con ogni strategia possibile, anche quelle più improbabili.
E il M5S, ancora una volta, si trova al centro delle scene.
Per capire cosa stia succedendo all’interno del M5S e quanto siano fondate le voci di un allontanamento di Grillo dal movimento, siamo andati a chiederlo alla senatrice Manuela Serra che avevamo già intervistato qualche tempo fa.
La senatrice è stata membro della Commissione Cultura di questa legislatura uscente.
È cagliaritana, ha 46 anni e di professione fa l’insegnante.
Era stata eletta nella passata legislatura al Senato della Repubblica e non si è ricandidata per le prossime elezioni.
Ha preferito dedicarsi ai suoi figli e tornare ad insegnare, una delle sue grandi passioni.

“Senatrice Serra, da qualche giorno alcuni giornali danno per certo che Grillo lascerà il M5S.
Cosa c’è di vero in queste affermazioni?”

Nulla. Assolutamente nulla.
Beppe non lascerà mai il Movimento.
Ha già risposto chiaramente a queste bugie:
” Dagospia arriva sempre prima di tutti.
Secondo D’Agostino starei fondando un nuovo partito.
E’ strano: mentre La Repubblica e Porta a Porta si danno al gossip, quelli del gossip si credono grandi esperti di politica.
Da domani Montecitorio si sposterà all’Isola dei famosi e il problema sarà impedirgli di mangiare.
Ma la verità è un’altra: D’Agostino dice così perchè è invidioso. E’ lui che sta preparando un nuovo blog politico…e il leader sarà Cristiano Malgioglio!”-

“Secondo il suo giudizio, quale potrebbe essere lo scopo di un giornale nel divulgare certe notizie?”

Creare dubbio sul valore del M5S, sul fatto che Luigi Di Maio stia facendo un lavoro di impegno serio promuovendo il programma pensato, studiato e scritto con i cittadini.
Il M5S spaventa perché ha un impegno di vita su quello che è il Bene Nazionale.
E questo alcuni giornali, lo sanno.

“Grillo ha da poco aperto un nuovo blog staccandosi dal Blog delle Stelle.
Perché proprio adesso?”

Perché AMA conoscere.
Ama condividere idee, dubbi, proposte innovative.
Il M5S, e Beppe lo ha sempre detto, appartiene ai cittadini a tutti i cittadini che si mettono a disposizione per il bene comune. Le notizie sulle proposte di legge, sul programma, sulle attività che riguardano i comuni 5 stelle, i consiglieri regionali e i parlamentari hanno necessità di un CONTENITORE e dunque un blog specifico.

“Secondo la sua esperienza Grillo, fondatore e anima del movimento potrebbe mai lasciarlo e, soprattutto, a un mese dalle votazioni?”

BEPPE è anima, cuore e cellule del M5S.
Non potrebbe mai pensare di lasciare questa sua creatura.

“So che non si è canditata per le prossime elezioni.
Sta partecipando comunque alla campagna elettorale?”

Si…anche adesso sono insieme a tanti cittadini che hanno voglia di conoscere, di dare una mano, di impegnarsi per cambiare le sorti del nostro paese.

“La gente che incontra quanto è partecipe al programma che cercate di far conoscere?”

Molto. La cosa bella è che le persone hanno grande interesse a partecipare e questo partecipare li fa sentire responsabili del Cambiamento.
Confido molto sulla scelta che i cittadini faranno sul M5S che si basa su cittadini liberi che fondano il proprio mandato su un programma condiviso con tutti.
È per questo che scenderemo a Patti con nessuno.

“Quali sono gli obiettivi che si pone il M5S oggi, a distanza di 5 anni dal loro ingresso in parlamento?”

Il governo di un Paese che ha necessità di riprendersi dignità, lavoro, diritti e fiducia.

“Quale sarà il suo futuro lontano dalla politica?”

Il mio futuro è la mia meravigliosa famiglia, le mie bimbe e il mio amato lavoro che è insegnare e lavorare in classe.

“C’è qualche altra cosa che vorrebbe aggiungere?”

Mi piacerebbe che le persone avessero cuore e passione per il desiderio di Cambiamento di questo Paese.
Noi, in questo momento, rappresentiamo l’unico Cambiamento possibile.