SANREMO 2018 ED È SUBITO POLEMICA PER L’IMITAZIONE DI MUSSOLINI

DI PATRIZIA ING. LASSANDRO

Baglioni imita Mussolini sul palco di Sanremo ed è subito polemica
Il “dittatore Artistico” nella prima puntata aveva scatenato le polemiche per aver detto che il suo Festival non sarebbe stato “un raduno di alpini”, polemica rientrata durante la conferenza stampa di mercoledì, quando ha intonato un coro “Ho fatto una battuta sugli alpini, si sono arrabbiati. Amo talmente tanto i cori degli alpini che sono in grado di farlo da solo. Vorrei riconciliarmi con la categoria”. In seguito, però, ci ricasca, difatti, dal palco dell’Ariston di Sanremo si innalza l’urlo che indigna molti sui social. Con una postura da ufficiale, il conduttore urla con enfasi “italiani” e l’eco è quello della polemica. Claudio Baglioni, dopo la gaffe sugli alpini, imita Mussolini ed esplode la diatriba per quel gesto che faceva il Duce nelle adunate nelle piazze. Su Twitter contro il cantante piovano critiche e insulti. Il coro è unico: “Vergogna”. Un utente scrive: “Ci mancava la citazione di Mussolini in questo momento storico. Chiudete tutto”. Un altro gli fa eco: “E con Baglioni e il suo italiani detto ridendo alla maniera di Mussolini, per me Sanremo finisce qui. Avete perso la testa”. Moltissimi tweet. Qualcuno chiede perfino le dimissioni di Baglioni. Probabilmente il cantante avrà voluto fare della satira, ma per il pubblico si tratta di uno scivolone terribile, soprattutto se lo si incastona in un momento politico piuttosto delicato. Il festival continua e sicuramente ne avremo delle nuove.