NORMALE AVVICENDAMENTO? SE MINNITI CI PRENDE PER FESSI

DI MICHELE ANSELMI

Questa è bella: “Normale avvicendamento”. Così il ministero degli Interni spiega la decisione di rimuovere, dopo solo tre mesi, il questore di Macerata, Vincenzo Vuolo. Al suo posto, con sostituzione immediata, arriva da Roma Antonio Pignataro, esperto di antidroga e dintorni. Va bene tutto, capisco le piccole ipocrisie della burocrazia, non mi piacciono le dietrologie velenose, ma Vuolo si era insediato il 20 novembre 2017, proveniente da Isernia. Non sarà che qualcosa non ha funzionato, prima e dopo l’omicidio di Pamela e la sparatoria di Traini, nella città marchigiana? Minniti ci prende per fessi?

Risultati immagini per QUESTORE DI MACERATA VINCENZO VUOLO