FAVOREVOLE AD APPOGGIARE I 5 STELLE

DI ANNA SCALFATI

Se il Pd ancora c’e’ deve dimostrare di avere compreso che i populismi sono la conseguenza diretta del malcontento.
Un malcontento generato proprio da una cattiva politica e non da cittadini improvvisamente impazziti. Il PD non e’ estraneo al disastro di questi giorni e non può fare il beau geste di stare a guardare il Paese che precipita. Non perché io non abbia fiducia in chi ha legittimamente avuto il consenso elettorale ma perché le promesse fatte agli elettori non potranno essere rispettate.
Il denaro per fare ciò che e’ stato promesso non c’e’. Io davanti alla rovina del mio Paese farei senza problemi la terza gamba di un tavolino inclinato. Ma si sa c’e’ chi il servizio agli altri lo concepisce e chi invece vede le vittorie personali e le gratificazioni per la distruzione altrui. La politica dovrebbe essere servizio agli altri e sacrificio estremo per il Bene Comune.
Il PD si poteva distinguere e invece il PD di Renzi vuole gongolare sulla sconfitta di chi ha oggi vinto senza capire che sarebbe la sconfitta di tutti.
In sintesi sono favorevole a sostenere i 5 Stelle e a isolare tutti quelli che in uno schieramento o in un altro potrebbero nuocere all Italia.