FORSE DALLA FAMIGLIA MORO C’E’ QUALCOSA DA IMPARARE

DI PAOLO BROGI

Che cosa è mancato su Moro in questi giorni? I brigatisti hanno parlato, fin troppo, senza grandi richiami a cambiare registro, mi pare, o contestazioni nello specifico. Ci si limita ad acquisire come giusta la loro versione. Cattivo giornalismo, si poteva fare certamente di più.
Sono mancati i Moro, salvo un passaggio rapido di Giovanni la voce della famiglia è rimasta remota, lontana, irrilevante. E’ giusto che questo avvenga? Forse dai Moro c’è qualcosa da imparare…
E’ stata ben rappresentata la parte della fermezza, poco o nulla quella contraria. E’ una lente assai deformata di allora che è stata offerta a chi seguiva.
Che dire poi del contesto generale e internazionale? Praticamente inesistente. L’Italia continua ad essere una colonia assai ubbidiente nonché silente.
Infine ho sentito di nuovo aria di fiancheggiamento. Qua e là. Sembra incredibile, eppure è così: si ammirano segretamente questi mediocri personaggi che giocati da giochi più grandi di loro ci hanno comunque inferto un danno irreparabile. E c’è chi li fiancheggia ancora…
In ultimo: ci si è comunque avvicinati di più alla verità? Mi pare proprio di no.

Risultati immagini per LA FAMIGLIA DI ALDO MORO
.