DALLA BOSNIA ARMI PER I RIBELLI SIRIANI COI SOLDI SAUDITI

DI ENNIO REMONDINO

Dalla Sarajevo bersaglio all’export di armi e munizioni. Nel 2017 la Bosnia Erzegovina ha esportato armi per 100 milioni di euro.
– Arabia Saudita primo importatore, ma molte di quelle armi vengono usate in Siria.
– Poi vende ad Afghanistan e alla Turchia.
– C’è anche la neutrale Svizzera tra i clienti.
– Ne importa un po’, dalla Serbia, dalla Slovenia e anche dall’Italia.

Bosnia = Sarajevo bersaglio dove le armi hanno ammazzato molto… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Dalla Bosnia armi per i ribelli siriani coi soldi sauditi