CLAUDIA GALANTI UNA STORIA DI AMORE E DOLORE

DI RENATA BUONAIUTO

Claudia Galanti ha solo 36 anni, ma una storia infinita.
Nasce in Paraguay, sua madre muore quando lei ha solo 18 anni. Resta con due fratelli gemelli ed un papà in piena depressione. La necessità di aiutare la sua famiglia la portano a sposarsi con un imprenditore italiano e a trasferirsi a Milano, ma il matrimonio dura poco.
Trova lavoro in una fabbrica che ripara cellulari e in questo modo riesce ad aiutare i suoi fratelli ma, comincia a crescere anche tanta rabbia in questa donna, divenuta “capofamiglia”, troppo in fretta.
Rivuole la sua giovinezza, la libertà e la leggerezza dei vent’anni e, quando incontra Arnaud Mimran, milionario francese, dedito al gioco d’azzardo, crede di poter finalmente liberarsi dai quegli abiti di sacrifici e responsabilità, troppo stretti per una ragazza bella e sognatrice come lei.
Si trasferisce in Francia ed inizia per lei un periodo di grandi eccessi, viaggi di lusso, gioielli di indefinibile valore e poi i primi passaggi nel mondo dello spettacolo. Partecipa all’Isola dei famosi, Quelli che il calcio, Verissimo. Passa da ruoli di showgirl a quelli di opinionista, da modella ad attrice. Una full immersion nel mondo del jet set. Sotto i riflettori alternando periodi di grande splendore a momenti di gravi crisi con il suo compagno. Intanto dalla loro storia, nascono tre bimbi Liam Elijah, Tal Harlow e Indila Carolina Sky. La piu’ piccola nasce il 21 marzo del 2014, la storia con Mimran è oramai al capolinea, le loro strade sembrano,essersi divise. La Galanti parte per una vacanza, i figli restano con il padre e la sua nuova compagna. La notte del 3 dicembre però la piccola Indila ha un malore, forse un’infezione, forse un soffocamento, probabilmente non lo sapremo mai, certo è che quella notte tutto cambia. Indila vola via. Con una telefonata viene informata la Galanti della grave tragedia. Crolla tutto. Con Indila, si ferma anche la vita della giovane mamma.
La Galanti prende Liam e Tal, lascia Parigi e ritorna in Italia. Deve rimettere in piedi la sua vita ma, è troppo dolorante per farlo e, nemmeno i suoi figli riescono a tirarla fuori da quel tunnel di sensi di colpa, dolore, disperazione che attanagliano la sua esistenza.
Il suo ex compagno, cerca conforto ancora di più nel gioco d’azzardo ma, sarà proprio quello a decretare la sua condanna. Finisce in prigione per frode fiscale. Claudia Galanti vede crollare davvero tutto ma nella sua vita ci sono ancora due “angeli”, che non intendono vedere la loro mamma sfiorire giorno dopo giorno e che quel papà vogliono ancora poterlo abbracciare.
Così Liam e Tal, il 21 marzo, fanno una insolita richiesta alla mamma, una torta per “ricordare” e “festeggiare” Indila. Sarà stata questa richiesta, sarà stato il momento particolare ma, Claudia decide di accontentarli, entra in cucina e prepara lei stessa un dolce, con tanto di candeline. Indila è ancora con loro e la vita deve continuare ad andare avanti per lei e per i suoi fratellini.
Claudia Galanti, ha deciso che tornerà in Francia ed aspetterà che termini la condanna del suo compagno, poi rimetterà insieme tutti i frammenti di questa storia e cercherà di ricominciare di nuovo, speriamo solo con pochi eccessi e molto, molto più amore.