QUEL CAMMELLO DAGLI OCCHI BLU CHE ATTRAVERSO’ LA VALDORCIA

DI ANTONIO CIPRIANI

Una lettera giunta da mondi e tempi lontani tramanda la storia di un Camel Ferus e del suo carico di utopia.
Dice: siamo i nostri antenati, quelli che non si arresero e conquistarono mari e stelle. Quelli che ci insegnarono l’utopia. Una lettera da non dimenticare.

I nostri antenati sono arrivati su ogni luna, attraversando deserti e distese. Prima, molto prima che gli americani si mettessero fare astronavi… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Quel cammello dagli occhi blu che attraversò la Valdorcia