LAZIO AD UN PASSO DALLA CHAMPIONS

DI SONIA CAVICCHIA

Contro il Torino , grazie ad una inzuccata di Milinkovic Savic ad inizio secondo tempo , la Lazio ottiene il massimo risultato con il minimo sforzo. Finisce uno a zero e nella partita al cloroformio sono solo due gli appunti da annotare sul taccuino, il rigore sbagliato da Luis Alberto e l infortunio a Immobile la cui gravità la conosceremo nelle prossime ore.

È comunque vittoria doveva essere e vittoria è stata, con il cuore e con la testa. Ora l’ Inter e a quattro punti. Basterebbero due vittorie con atalanta e Crotone e, lo diciamo subito non sarà facilissimo ,,per rendere ininfluente lo scontro diretto contro i nerazzurri all’ ultima giornata. Ma la Lazio ha purtroppo abituato i suoi tifosi a preoccupanti cali di tensione. Stavolta però inzaghi deve essere bravo a tenere vigili i suoi. Se ci riuscira nei prossimi 180, sarà Champions  anche secondo la matematica. Una Champions  meritatissima.