STUDENTE TIRA UN PUGNO AL PROFESSORE E GLI FRATTURA IL NASO

DI CLAUDIA SABA

Era stato richiamato da un professore mentre scorrazzava nel cortile della scuola, con il suo motorino. Ma lo studente non ha gradito molto quel rimprovero. Si è fermato, è tornato indietro e si è avvicinato al docente.
Sceso dal motorino lo ha raggiunto e colpito con un pugno in pieno volto.
È accaduto ieri mattina in un istituto di Avellino, poco prima che iniziassero le lezioni.
In molti, tra studenti e docenti, hanno assistito alla scena.
Il Professore, caduto a terra con il volto insanguinato è stato subito accompagnato dai colleghi al pronto soccorso dell’ospedale “Moscati” di Avellino.
Qui e’ stato medicato per la frattura del setto nasale. Nel frattempo lo studente di 17 anni, era entrato tranquillamente in classe incurante delle sorti del docente.
Il professore sta valutando se presentare o no, denuncia nei suoi confronti.
Ancora un professore ferito da un ragazzo.
Ancora una volta il segno di un decadimento sociale che diventa sempre più evidente, tra i giovani studenti.
L’Istituto ha già intrapreso provvedimenti disciplinari nei confronti del ragazzo.