IRAN TRA LE BRACCIA DELLA CINA MENTRE IN MEDIO ORIENTE E’ GIA’ GUERRA

DI ENNIO REMONDINO

La chiusura di Trump apre scenari inquietanti in un Medio Oriente già in fiamme.
-A Teheran la politica militare non la decide il moderato Rohani, ma il leader supremo Ali Khamenei.
-E i pasdaran in un clima di instabilità potrebbero anche tentare il colpo di mano.
-In Medio Oriente tra Israele e Iran è già guerra. Che l’Aiea si fotta

Iran tra le braccia della Cina, sì, perché la decisione di Trump di chiudere all’Iran nonostante il rispetto dell’accordo sul nucleare verificato dall’Aiea, ha molteplici conseguenze e non solo per le imprese… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Iran tra le braccia della Cina mentre in Medio oriente è già guerra