STORIE VARIE DALLA TERRAZZA PARIOLI SU UN AVVOCATO E UN ATTORE A CANNES

DI FLAVIA PERINA

Terrazza Parioli. C’è il monsone, a Roma, e tenere la terrazza pulita è un problema, così si prende un caffettino dentro con le amiche mentre Amy sfacchina con la lancia a vapore. «Che poi la Nyu è sopravvalutata», osserva Diamante. «Per gli studi giuridici solo Londra» conviene Jacaranda. «Figurarsi, quello ci ha messo pure Malta. Malta!». Risate. Si concorda sul fatto che Malta sia roba da alberghiero. Altre risate. Ride pure Amy, che ha un figlio astrofisico al Mit ma preferisce raccontare che studia da infermiere a Manila per non giocarsi il posto.

Terrazza Parioli/bis. E’ seccantissimo non sapere un tubo di questo tutto storto e sdentato che ha vinto Cannes senza mai essere stato agli Internazionali, alla serata Strega, a Piazza di Siena, alla prima dei Vanzina e alle feste di Jacaranda, e si incarica Amy di interpellare il fattorino della frutta biologica – che ha un tatuaggio sul collo quindi potrebbe essere l’uomo giusto – sulla possibilità di contattarlo in questi posti okkupati che pare frequenti. In alternativa, c’è lo spacciatore di Luigi Maria che potrebbe conoscere magari uno spacciatore di Roma Sud, e insomma fare ponte per un invitino venerdì alle sette, orario aperitivo, ma passa quando vuoi.

Risultati immagini per AVVOCATO GIUSEPPE CONTE E UNIVERSITA' NEW YORK