TUTTI I NOI DEI PRESIDENTI

DI ALBERTO CRESPI

Promemoria.

Pertini disse no a Cossiga su Darida alla Difesa (1979); Scalfaro a Berlusconi su Previti alla Giustizia (1994);
Ciampi a Berlusconi su Maroni alla Giustizia (2001); Napolitano a Renzi su Gratteri alla Giustizia (2014).

Cossiga, al posto di Darida, mise alla Difesa Ruffini.
E governò (nemmeno per un anno, ma governò).
Berlusconi nel ’94 alla Giustizia mise Biondi, e spostò Previti alla Difesa. E governò.
Berlusconi nel 2001, al posto di Maroni, mise alla Giustizia Castelli. Lo so, a dirlo oggi fa spavento, ma andò così: e governò.
Renzi, al posto di Gratteri, propose come ministro Andrea Orlando. E governò.

L’effetto più sconvolgente dell’impuntatura di Salvini e Di Maio su Savona è che fanno fare la figura di raffinati statisti a Cossiga, Berlusconi e Renzi.

L’involuzione della specie.