GLI ATTACCHI LEGHISTI PER UN INTERVENTO DELLA CANTANTE ROSSANA CASALE

DI SERENA IANNICELLI

Ieri la mia amica Rossana Casale ha scritto “prendete i figli di Salvini e metteteli a bordi dell’Aquarius. Ora”. Conoscendo bene il suo animo gentile, la sua maternità, ho capito che era stata molto colpita dalla vicenda e aveva scritto e GIUSTAMENTE, col cuore. È stata naturalmente massacrata dalla solita accolita di cretini feroci della Lega e dei Nullini. Salvini stesso è intervenuto :”pensi a cantare, lasci stare i miei figli e si vergogni!”. Le do una notizia, Salvini, anche i cantanti pensano, al contrario di lei che ha fatto una cappellata storica. Bastava dire:”questa è l’ultima nave che prendiamo”, invece ha creato un grosso casino e fatto fare una bella figura alla Spagna e pessima a noi. Faccia accordi con la Libia, se ne è capace, non creda di conquistarsi più di un rigo sui libri di Storia prendendosela con i più deboli della terra. A tutti quelli che hanno difeso la posizione della Lega dirò che mio marito mi ha impedito di postare la foto di un bambino morto che veniva issato a bordo, mani dal mare, mani sulla barca, lui sospeso. Straziante. Avrei voluto chiedere: pensate ai vostri figli, e mettetevi in quella condizione. Penserete mica che sono diversi?

Risultati immagini per LA NAVE AQUARIUS