QUALCUNO NELLA SICILIA TERRA DI EMIGRANTI SOSTIENE CHE NON CI SIA SPAZIO PER I NUOVI MIGRANTI

DI MARCO GIACOSA

Ho letto un tipo che ha scritto, sulla pagina del sindaco Orlando, che a Palermo non c’è spazio per 600 migranti, che il sindaco badasse alla spazzatura, anziché alla nave. A Palermo e nella Sicilia, terra di emigranti, non c’è spazio, capite? E se i migranti non arrivano, la città sarà evidentemente la nuova Zurigo.
Ho avuto voglia di scrivere una specie di pro memoria per il razzista, un decalogo elementare, tipo: gli spacciatori extracomunitari sono manovalanza, la droga c’era anche quando non c’erano gli africani, etc., ma l’impulso se n’è andato subito: a cosa serve?
Ho visto il video linkato da un’attrice famosa, in cui si vedono migranti far festa, con danze e canti – parrebbe – sulla nave che li ha recuperati, e qualcuno ha scritto: “Eccoli, con la paura negli occhi, che scappano dalla guerra”, con il tono sarcastico del padrone che controlla la vita dello schiavo, essere felici è e sarà sempre una colpa, lo schiavo deve avere gli occhi mesti e dire grazie. Cioè come glielo dici, a questo che fa il sarcastico, che ha la merda nel cervello, lui e l’attrice famosa?
Ho la nausea, ci sentiamo tra qualche giorno.

Risultati immagini per QUALCUNO NELLA SICILIA TERRA DI EMIGRANTI SOSTIENE CHE NON CI SIA SPAZIO PER I NUOVI MIGRANTI