I MIGRANTI E IL DIRITTO ALLA QUALITA’ DELLA VITA

DI FRANCESCO TADDEUCCI

I peggiori di tutti sono quelli che diventano pazzi quando vedono un immigrato con lo smartphone o “le magliette colorate”. Per loro è inammissibile che uno che magari è in Italia da qualche anno facendo lavori meno che umili, si possa comprare la prima cosa che compreremmo anche noi, cioè quella prolunga del nostro stesso corpo/identità che è ormai il “telefono”. Ieri ho visto pubblicata una foto con dei bambini denutriti da una parte, e dei neri adulti con magliette sgargianti dall’altra, e la più stupida scritta che abbia mai letto diceva “stiamo aiutando quelli sbagliati”. Non ammettono che una persona, oltre a sopravvivere, inizi poi anche a vivere. Per dire, fosse dipeso da questa gente ottusa Obama non sarebbe mai diventato presidente degli Stati Uniti. Ma per fortuna non contano nulla, nell’economia più generale delle cose.

Risultati immagini per I MIGRANTI E IL DIRITTO ALLA QUALITA' DELLA VITA