LE URLA RAZZISTE DI SALVINI NON CANCELLANO IL DEVASTANTE RAPPORTO DEBITO-PIL

DI PAOLO FERRERO

Le urla razziste che quotidianamente Salvini ci propina, servono anche a evitare che gli italiani si rendano conto della linea di politica economica di questo governo. Il Ministro dell’economia Tria, nell’ambito dell’approvazione del DEF ha infatti detto: “il rapporto debito/pil inizierebbe un chiaro percorso discendente, un’evoluzione che è bene non mettere a repentaglio perchè il consolidamento di bilancio è una delle condizioni necessarie per mantenere e rafforzare la fiducia dei mercati, fiducia imprescindibile per la tutela delle finanze pubbliche, i risparmi degli italiani e la crescita”. Insomma, anche in considerazione del fatto che la “ripresa continua ma a ritmi più contenuti”, Tria ha specificato che “nell’interesse del paese è intenzione del governo agire in modo di prevenire ogni aggravio per la finanza pubblica”.
MONTI NON AVREBBE SAPUTO DIRE NULLA DI DIVERSO. Infatti la borsa italiana è – a livello mondiale – l’unica che oggi non ha perso….