A PROPOSITO DELLA GIOVANE CONCITTADINA ASSUNTA DA DI MAIO

DI VANNI CAPOCCIA

Che un politico assuma nel suo staff persone di fiducia come ha fatto Di Maio con una sua giovane concittadina lo trovo normale.

E’ giusto, specialmente se si ricoprono ruoli così importanti come quello di Di Maio, avere accanto persone delle quali ci si fidi.

Mi chiedo, però, cosa avrebbero detto e cosa dissero in passato Di Maio e tutti i 5 Stelle quando decisioni identiche le presero altri.
Dissero quello che dice Di Maio ora o partirono tutti lancia in resta contro la casta?

Certo che è strano che per questo episodio non siano partite le foto con la faccia della ragazza, la cifra del suo compenso e il perentorio: Se sei indignato condividi.