DENUNCIA PER FURTO PER LE GEMELLE DI “COME UN GATTO IN TANGENZIALE”

DI PATRIZIA ING. LASSANDRO

Il proprietario di una profumeria di via Marmorata a Roma, ha visto Sue Ellen e Pamela mentre si mettevano in borsa due flaconi di Creed del valore di 500 euro

Le protagoniste di questa storia sono le gemelle Sue Ellen e Pamela, attrici del film “Come un gatto in tangenziale”, vincitore di tre Nastri d’Argento e tre candidature a David di Donatello. Ed è proprio perché attrici in questo noto film che sono state riconosciute dal proprietario del negozio in cui hanno commesso il furto. Il fatto è stato anche immortalato dalle telecamere interne dell’attività commerciale.
Sue Ellen e Pamela, le gemelle nel film sembrano avere un debole per lo shopping compulsivo, quello che genera dipendenza.
Alessandra e Valentina, questi sono i loro veri nomi, sono entrate in una profumeria di via Marmorata: si sono infilate in borsa due flaconi del noto profumo Creed, dal valore totale di 500 euro e si sono poi frettolosamente dileguate. Il proprietario si è però accorto di tutto: ha controllato le telecamere di sorveglianza ed è andato dai carabinieri della stazione Aventino per presentare denuncia.
Le gemelle attrici e comparse sono conosciute alle forze dell’ordine, per reati dello stesso tipo anche se non hanno subito alcun tipo di condanna. I carabinieri si sono recati a casa delle due e hanno trovato la refurtiva. È scattata di conseguenza la denuncia per furto aggravato in stato di libertà. Se fossero state fermate in flagranza di reato sarebbero state arrestate.