SANZIONI USA ALL’IRAN, PROVA DI FORZA E DI PREPOTENZA

DI ENNIO REMONDINO

Dalla mezzanotte americana tornano le limitazioni alle transazioni economiche e all’importazione di alcuni beni, che erano state abolite dopo l’accordo sul nucleare del 2015 con l’Iran.

-Trump vuole stroncare l’economia di Teheran: per cibo e medicine l’opzione sarà il mercato nero.
-Contemporaneamente rilancia sulla trattativa. Da Teheran, riassunto storico delle interferenze Usa da Mossadeq. Anche l’Ue contro il tycoon

‘Diplomazia’ modello Corea.  Sanzioni Usa all’Iran, prova di forza e di prepotenza. Oltranzismo da mercanti modello Corea/Kim (con molti dubbi sul risultato finale): il massimo della minaccia, in alternativa al massimo dello sconto se mi dai ragione pubblicamente… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Sanzioni Usa all’Iran, prova di forza e di prepotenza