GENOVA HA BISOGNO DI FATTI, NON DI ANNUNCI

DI ANNA SCALFATI

Io dico solo una cosa : un annuncio vale quello che vale e fa effetto su chi vive di annunci.
Adesso sarebbe il momento di vedere qualcosa di concreto che non siano i prodromi di una guerra civile. La soluzione di qualche problema. Una soluzione, non un annuncio.
Senza invocare “abbiamo trovato un disastro, colpa di quelli di prima, date tempo e vedrete”
A Roma aspettiamo il cambiamento da due anni e se dico che la Raggi e’ grillina mi dicono ” il movimento 5 stelle e’ un’ altra cosa “. Fate pace con la vostra testa……
E ribadisco che sono di centrosinistra ma non Pd. Seguo Papa Francesco.
L unico coerente. Per il resto non rimane che pregare e/o suggerire le dimissioni in caso di mancato raggiungimento degli obiettivi. Mica ci sara’ un attaccamento alle poltrone vero ?