“RICATTO ALL’UE”, UN NUOVO REATO PER SALVINI

DI PAOLO DI MIZIO

A mio modesto parere, il pm di Agrigento potrebbe aver perso il senso della misura. Prima Salvini inquisito per «sequestro di persona», ora inquisito anche per l’inedito reato di «ricatto all’Unione Europea». Una prima mondiale, non s’era mai sentito nulla del genere nella storia giudiziaria del pianeta Terra. Forse su Marte sì, ma qui no.

Di questo passo credo che la Lega di Salvini prenderà l’85% abbondante dei voti alle prossime elezioni. Poi non chiedetevi perché, lo sapete già.

Sempre a mio modesto parere, la magistratura dovrebbe tutelarsi da personaggi come il pm di Agrigento, che ridicolizzano l’operato della giustizia. Altrimenti tutta la magistratura cadrà nel discredito, e questo non sarebbe sano per la democrazia.

P.S. Ah dimenticavo, il nuovo reato a carico di Salvini prevede la reclusione da 25 a 30 anni. Non aggiungo altro.

L'immagine può contenere: 5 persone, testo