ALGANEWS POESIA. SU QUELL’ALONE TONDO

DI GIANFRANCO ISETTA

Occorrerà del tempo

per trovarne il rimpiazzo

su quell’alone tondo

nella parete vuota.

Quell’orologio spento

ha lasciato lo spazio

del suo breve ricordo

in un luogo d’esilio.

Una mosca ne penetra

il campo rimbalzando

più volte, le zampette

addestrate a tastare.

Ma osservandolo bene

il contorno si muove

e lo spazio ritorna

ad attendere forme.

Risultati immagini per L'IMPRONTA DI UNA  CORNICE SU UNA PARETE VUOTA

8389LETTORI