A.A.A. CERCASI MOGLIE PER SIR BENJAMIN SLADE

DI RENATA BUONAIUTO

Peccato ho 55 anni e sebbene in molti mi dicano “ben portati”, non ho alcuna speranza di convolare a giuste nozze con l’intraprendente nobile inglese che da qualche giorno spopola in rete.
Stiamo parlando di Sir Benjamin Slade, un 72enne in assoluta “gran forma”, che ha preso seppur con estremo ritardo l’originale decisione di sposarsi per avere un erede. Provvisto di patrimonio miliardario e di un albero genealogico di tutto rispetto, pare che vanti addirittura antenati con l’attuale famiglia reale, Sir Slade ha però richieste ben precise su chi e come debba essere la candidata.
In primo luogo giovane ma non troppo, l’età ideale fra i 30 ed i 40 anni, l’altezza non superiore al metro e sessantacinque e poi ascoltate bene, porto d’armi e licenza di pilota d’ elicotteri! Ovviamente non dimentica altri aspetti che lui stesso chiarisce “Vorrei una donna intelligente, magari con capacità gestionali, perché così saprei a chi affidare le grandi responsabilità in futuro e farei un affare doppio”.

Inutile precisare che sia anche una brava casalinga ed in grado di allevare i loro figli…ops gli eredi aumentano.
Alla candidata assicura un patrimonio di tutto rispetto, stabilito in un fisso annuale superiore al milione di euro, la vita in un Castello nel Someset, costruito nel XII secolo e tanti viaggi in giro per il mondo. Ama visitare posti esotici, provare le delizie della cucina etnica e, per il sesso…”Penso a tutto io, ci so fare ancora!”.
Certo è che simpatico lo è di certo, ma stranamente nonostante gli annunci su riviste e comparsate a Good Morning Britain, ancora l’anima gemella non è stata trovata, ma anche su questo punto Sir Slade ci sorprende: “Non sono un tipo che si scoraggia facilmente, sebbene la mia ricerca non abbia ancora portato ai risultati sperati”, non sembra voler desistere dunque, anzi adesso la platea di candidate potrebbe ancora ampliarsi e chissà che non sia proprio la nostra patria a tirar fuori la “sposina” ideale.
Io intanto metto su una “cremina anti age” e chissà che non avvenga il miracolo!