IL TESORO DI GHEDDAFI, IL FIGLIO SAIF, LA FRANCIA E SARKOZY

DI ENNIO REMONDINO

Il sasso lo lancia Saif Al-Islam Gheddafi, ed è ‘cosa di famiglia’.
-Papà Gheddafi e gli affari francesi in Libia.
-La mancata centrale nucleare libica.
-Quella valigia stracolma di contanti.
-E Lui, l’ultimo Gheddafi che potrebbe correre nelle prossimi elezioni da presidente

Saif Al-Islam Gheddafi.  Il Tesoro di Gheddafi, il figlio Saif, la Francia e Sarkozy. Il figlio di Gheddafi in una lettera, ha ribadito che la campagna del candidato all’Eliseo nel 2007 è stato finanziato dalla Libia, riferisce Le Monde… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Il Tesoro di Gheddafi, il figlio Saif, la Francia e Sarkozy