MILLEPROROGHE, C’E’ LA PRIMA FIDUCIA GIALLOVERDE. IL PD OCCUPA L’AULA DI MONTECITORIO

DI PAOLO SINIGAGLIA

I M5S sono pessimi perché mettono la fiducia su un testo precedente i lavori della commissione e perché in passato hanno definito il milleproroghe “il decreto incostituzionale per definizione” e adesso lo vorrebbero addirittura approvato senza discussione.

Ma io mi concentrerei sulle facce di palta del PD. Lo stesso PD che nella passata legislatura ha messo la fiducia praticamente su ogni provvedimento del governo facendo il record della storia della repubblica. Lo stesso PD che ha inventato canguri e supercanguri (probabilmente incostituzionali) per saltare la discussione sulla modifica costituzionale e sulla legge elettorale, lo stesso PD che si lamentava dell’ostruzionismo delle opposizioni e ora dichiara che “farà ostruzionismo” al provvedimento del governo.
Il pirla titolare della bacheca lo aveva detto ai renzianelli che era pericoloso essere autoritari in questo modo perché nella vita succede di stare all’opposizione ma è stato preso per i fondelli ai tempi. Pensate che la gente non si ricordi, che vada bene farequelcazzochevolete a seconda delle circostanze? Mi sa di no: quello che succede piegando i valori agli obiettivi politici è che poi si diventa poco credibili, come il bambino che chiama “al lupo, al lupo”.