UNGHERIA. LO SAPETE CHE RICEVE TANTI SOLDI DALLA UE?

DI GIOVANNI PAGLIA

Devo dare atto a Salvini di essere coerente: si è scelto Orban come alleato, lo ha incontrato con la bandiera italiana alle spalle, e ora lo difende in Europa.
Di più: ha già deciso che il nostro Governo dovrà votare contro le sanzioni all’Ungheria, schierandosi ancora una volta con Visegrad e cancellando di fatto la volontà dell’Europarlamento.
“Per noi è scontato”, dice, alla faccia del M5S che ha fatto la scelta opposta.
Soprattutto alla faccia di tutti noi, che abbiamo interessi opposti a quelli di un paese come l’Ungheria, che pratica dumping fiscale e sociale ai nostri danni e rifiuta qualsiasi ipotesi di apertura ai richiedenti asilo, nonostante riceva soldi dalla UE come nessuno mai.