E’ “DOGMAN” IL FILM ITALIANO SCELTO PER LA CANDIDATURA AGLI OSCAR

DI ELISABETTA VILLAGGIO

È Dogman il film scelto per rappresentare l’Italia agli Oscar tra i ventuno che si erano candidati. Il bellissimo film di Matteo Garrone ispirato alla vicenda di cronaca nera del canaro, di trent’anni fa, racconta una storia di periferia triste e desolata dove la vita umana conta molto poco e le cattive amicizie possono rovinarti l’intera esistenza. La decisione è stata presa dall’Anica questa mattina. Ora la prossima selezione sarà il 22 gennaio dove l’Academy porterà a 5 le candidature a miglior film straniero. La consegna delle statuette della novantunesima edizione degli Academy Awards avverrà a Los Angeles domenica 24 febbraio. Già applauditissimo allo scorso festival di Cannes dove ha ottenuto il premio per miglior interpretazione maschile al bravissimo Marcello Fonte il film è duro e anche violento come lo era stata la storia realmente accaduta.

“Condividiamo con Matteo Garrone la soddisfazione e la gioia di rappresentare l’Italia nel primo passo verso la corsa agli Academy Awards. La Commissione che ha scelto Dogman ha scommesso sulla grande potenza visiva delle immagini, sulla straordinaria capacità narrativa di Matteo Garrone e sul suo talento indiscutibile nel dirigere gli attori, nella convinzione che questa opera – venduta già in oltre 40 Paesi – abbia tutte le caratteristiche per battersi con il cinema del resto del mondo. Insieme ai produttori Archimede e le Pacte siamo pronti ad accompagnarlo con grande entusiasmo in questa nuova avventura” ha dichiarato Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema.