I 5 STELLE NON MOLLERANNO IL POTERE, NONOSTANTE LA LEGA

DI GIOVANNI PAGLIA

Io capisco gli appelli ai 5s perché mollino Salvini e i suoi deliri.
Hanno solo un difetto: non servono a nulla.
Di Maio e soci si sono bevuti TAP e TAV, condoni edilizi e fiscali, compagni di strada pieni di condanne e conflitti di interesse, porti chiusi in faccia ai disperati e porte aperte alle armi libere.
Per il momento incassano l’aspirina del Decreto Dignità e un reddito da sudditi, anziché da cittadini.
Eppure sono soddisfatti, per la ragione semplice che alla banda dei quattro che oggi ha in mano il Movimento e siede al Governo interessa solo l’ebbrezza del potere.
Quindi non molleranno nessuno, qualunque cosa succeda.
C’è una sola cosa da fare: costruire un’alternativa credibile per chi li ha votati e oggi è a disagio, ma li rivoterebbe perché non vede nient’altro, se non il PD nelle sue varie salse.
Quindi diamoci da fare, anziché continuare a nutrire speranze mal riposte.