IL GIOCO DELL’OCA SU VIRGINIA RAGGI

DI FLAVIA PERINA

Titolo: Gioco dell’oca. Testo: Dunque si riaffaccia questa idea di commissariare Roma, sospendendo per la seconda volta in tre anni i diritti democratici della città, in nome di non si sa bene cosa, e sembra di capire che l’idea non dispiaccia neanche a una parte dei grillini che preferirebbero liberarsi di una sindaca diventata imbarazzante per far dimenticare che è roba loro, loro responsabilità, loro scelta, con tanto di contratto d’obbedienza. E’ un gioco dell’oca con costante ritorno al punto di partenza che insulta la città. Fate politica piuttosto, e i commissari lasciateli in commissariato.