L’ATTIVISTA ANTI-CORRUZIONE UCCISA CON L’ACIDO SCONVOLGE L’UCRAINA

DI ENNIO REMONDINO

Kateryna Gandziouk, attivista anti-corruzione che aveva denunciato la politica e corruzione e violenza della polizia fu spruzzata con un litro di acido solforico, che le bruciò il 40% del corpo. Dopo mesi di sofferenze la fine. Paese in crisi, Paese sconvolto

L’attivista anti-corruzione uccisa con l’acido sconvolge l’Ucraina.  ‘L’onda d’urto’ per la morte di Kateryna Gandziouk, da domenica scorsa, continua a scuotere l’Ucraina. Ieri, il suo funerale nella sua città natale di Kherson, nel sud del paese… CONTINUA SU REMOCONTRO:

L’attivista anti-corruzione uccisa con l’acido sconvolge l’Ucraina