FRA INTESO

DI MASSIMO NAVA

Chi di rete ferisce….
Da #Roma a #Torino, da #Genova a #Reggio sale dal Paese un pacatissimo e civile grido di rivolta contro L’oscurantismo culturale, il dilettantismo cialtrone, l’arroganza ipocrita di questo governo. E’ un grido di professionisti, casalinghe, giovani, soprattutto donne, comuni cittadini che si mobilitano in rete e che fanno sentire la loro voce senza bisogno di politici o di partiti, E’ l’alternativa educata al vaffa day grillino che sta rubando il futuro agli italiani e che isola l’Italia dall’Europa. E’ la nemesi che si rovescia su una banda di autentici impresentabili.