A TRIPOLI TORNA LA SETTIMA BRIGATA: CHI MEGLIO DI NOI CONOSCE LA LIBIA?

DI ALBERTO NEGRI

È fenomenale l’insipienza dei nostri politici e la non conoscenza del conflitto che ha l’Italia della Libia. Mentre il governo ed esperti vari incensano la conferenza di Palermo, la Settima Brigata, una milizia anti-Sarraj si è impadronita dell’aereoporto di Tripoli. Per anni qui mi hanno ripetuto che l’Italia è il Paese che conosce meglio la Libia, comincio a dubitarne.