TUTTE LE IDIOZIE DI SALVINI: ORA VUOLE ABOLIRE IL VALORE LEGALE DELLA LAUREA

DI GIORGIO CREMASCHI

L’abolizione del valore legale del titolo di studio ed in particolare della laurea è un vecchio obiettivo liberista, confindustriale, di tutti i fanatici della privatizzazione della scuola, di quelli che: la scuola deve servire alle imprese.
L’abolizione del valore legale della laurea svaluta il titolo di studio ed il potere sul mercato del lavoro di chi lo possiede, rafforza ancora di più il dominio del padrone peggiore, che gioisce nel poter dire: qui i tuoi studi non valgono niente.
D’altra parte senza valore legale dei titoli di studio la scuola pubblica diventa privata di fatto, come negli USA dove le scuole pubbliche sono quelle dei poveri e danno titoli di studio che non servono a niente. È una brutale scelta di classe, che ride in faccia ai tanti laureati che emigrano all’estero per trovare lavoro, dicendo loro: qui il vostro studio non interessa a nessuno.
Salvini non ha compiuto una scelta originale, l’abolizione del valore legale della laurea era già un obiettivo della Lega Nord, quando voleva ancora l’indipendenza della Padania e rivolgeva il suo razzismo verso i meridionali. Allora i leghisti lamentavano le troppe lauree al sud, che secondo loro toglievano lavoro ai dottori del Nord, per questo volevano che il diploma di stato non valesse più niente. Anche perché allora il figlio di Bossi stava cercando di avere un dottorato in Albania..
L’abolizione del valore legale della laurea è l’ultimo passaggio necessario per distruggere l’istruzione pubblica, è il Jobsact della scuola. Matteo Salvini in questi ultimi anni, con l’aiuto della stampa di regime è riuscito ad imbrogliare tanta gente presentandosi come vicino al popolo. Ma egli è un puro servitore delle élites e questa sua funzione al momento giusto viene sempre fuori, in questo caso con il suo sostegno alla abolizione del valore legale della laurea. Uno degli obiettivi del manifesto programmatico della Loggia P2 di Licio Gelli, quarant’anni fa. A volte ritornano.