I GIORNALISTI CORAGGIOSI CI GUARDANO DA LASSU’ E SORRIDONO

DI ALBERTO NEGRI

Cara Maria Grazia, anche se sei lassù ti voglio far sorridere, visto che l’umorismo non ti mancava: devi sapere che qui ti hanno intitolato non uno ma tre premi giornalistici. Da viva non ti hanno mai fatto inviato di ruolo come speravi ma dopo, come vedi, i riconoscimenti si sprecano. Ma forse sono tutte cose che sapevamo già prima. Adesso, vedrai, avremo tanti premi intitolati anche a Jamal Khashoggi e Daphne Caruana Galizia. Pro memoria: il 19 novembre 2001 al passo di Sarubi, sulla strada da Jalalabad a Kabul, Maria Grazia Cutuli del Corriere della Sera fu assassinata insieme a Julio Fuentes di El Mundo e a due corrispondenti della Reuters, l’australiano Harry Burton e l’afghano Azizullah Haidari.

Risultati immagini per MARIA GRAZIA CUTULI DAPHNE GALIZIA KHASHOGGI