TRENO DI PENDOLARI DERAGLIA A BARCELLONA: UN MORTO E CINQUE FERITI

DI ANNA LISA MINUTILLO

Inizia un’altra giornata di lavoro, molti sono i pendolari che si trovano sul treno che sta per giungere a Barcellona. Sono le 6.15 del mattino quando a causa di uno smottamento del terreno il treno su cui stanno viaggiando deraglia, creando panico ed agitazione tra i passeggeri. Il treno della linea R4 Rodalies Catalunya esce dai binari a Vacarisses. Il bilancio provvisorio è di un morto e 5 feriti lievi, secondo quanto reso noto dalla società ferroviaria e confermato dalla polizia. Un bilancio che speriamo non sia destinato a salire. Sul posto sono giunti i soccorsi per recuperare e prestare assistenza ai passeggeri coinvolti. La linea ferroviaria interessata è quella che va da Sant Vicenç de Calders a Manresa e ferma nelle zone più centrali della città come Plaça de Catalunya e Arc de Triomf. Ancora una volta incidenti che colpiscono chi si sta recando a lavoro e che mettono in risalto quanto sia importante il problema di una corretta manutenzione e del controllo dei binari e delle aree da essi interessate per una corretta circolazione dei treni. La sicurezza dei viaggiatori è un aspetto che non va tralasciato ma caso mai va ampliato per garantire un servizio che non deve impattare con la vita di chi ignaro si sta recando ad assicurarsi la sopravvivenza tramite il suo lavoro.