SILVIA ROMANO LI AIUTAVA A CASA LORO. MA NON VA BENE NEMMENO QUESTO

DI CHARLOTTE MATTEINI

Insomma, da anni sentiamo dire ‘non sono razzista, ma dovremmo aiutarli a casa loro’. Ebbene, Silvia Romano è una ragazza di 23 anni che è andata in Kenya proprio per aiutarli a casa loro ed è stata rapita. Leggete i commenti alla notizia, vi prego.

Sapete che dicono ora i fan dell’aiutiamoli a casa loro? ‘Poteva aiutare italiani in difficoltà. Se l’è cercata’ è il commento più gentile, in mezzo a una sequela di improperi e insulti. Come volevasi dimostrare.

Ci sono anche migliaia di ragazzi italiani laureati in cooperazione internazionale che desiderano fare quello, per quale motivo dovrebbe essergli impedito? Non capisco perché questo tipo di volontariato sia considerato come di serie b, meno importante, della quale possiamo fare a meno. Per me aiutarli a casa loro significa andare sul posto, con mezzi e persone