CRISTO ? LUI NON CI SARA’ A PIAZZA DEL POPOLO A ROMA

DI FRANCESCO CAMPANELLA

Ho letto che un sacco di gente non sarà a piazza del Popolo a Roma. Neppure io ci sarò. Non è difficile.

Ma voglio dire una cosa a coloro che ci saranno: immagino che tra voi ci sia un mucchio di brave persone. Non solo furboni, evasori e simili.

Ho sentito che alcuni tra voi si rifanno a simboli religiosi e alla religione cristiana come fattore identitario e questo mi sembra improprio. Perché cristiano viene da #Cristo e i #Vangeli riportano espressioni di simpatia ed accoglienza verso i diversi e gli #stranieri. Tra l’altro Cristo era ebreo ma non se ne fece mai né un cruccio né un vanto. Semplicemente non gli diede importanza. Non mi pare che abbia mai detto “prima gli ebrei” e neanche “prima gli italiani”.

Quindi, fino a quando vi mettete gli elmi con le corna e portate in giro bottigliette dell’acqua del Po, non posso dirvi nulla. Anzi, adesso che i leghisti ci stanno pure ad Agrigento, potete portare in giro anche l’acqua del Salso o del Belice.

Però credo che sia giusto lasciare in pace il #presepe ed il #cristianesimo. Non solo perché non vi appartengono in esclusiva, ma perché espressioni come “prima gli italiani” gli sono proprio estranei.

In pratica state coltivando una sorta di nuovo paganesimo, per capirci.

Risultati immagini per prima gli italiani?