INCENTIVARE AUTO IBRIDE? UNA DELLE POCHE COSE BUONE DI QUESTO GOVERNO

DI GIOVANNI PAGLIA

Incentivare con forza l’acquisto di auto elettriche, ibride o a metano, in modo da renderle competitive con quelle a benzina o diesel, è una delle poche idee buone avute dal Governo.
Il punto infatti non è punire chi ha i soldi solo per una panda, ma consentirgli di comprare un modello meno inquinante.
Ancora meglio sarebbe intervenire per favorire il trasporto collettivo e il car sharing
Si può discutere su tempi e risorse a disposizione, ma la direzione è giusta. Non so voi, ma per me il cosiddetto premio di produzione é indispensabile per pagare mutuo e bollette.
Se me lo pagassero in Btp, che poi dovrei rivendere in perdita, sarebbe un problema serio.
Il solo fatto che il Governo ci stia pensando è demenziale.
Se arrivassero a farlo, sarebbe un furto vero e proprio.

Risultati immagini per INCENTIVARE AUTO IBRIDE? UNA DELLE POCHE COSE BUONE DI QUESTO GOVERNO